Pubblicati da admin

Forfora

La deriva fondamentalmente da uno squilibrio della desquamazione delle cellule del cuoio capelluto. In condizioni normali le cellule superficiali vengono perse in forma di lamelle e sostituite da nuovi elementi provenienti dagli strati sottostanti. Se, per svariati motivi, il processo desquamativo subisce un’accelerazione emerge la , che si presenta sottoforma di minute squame biancastre […]

Originally posted 2014-10-13 15:52:42.

Mal di gola

È l’infiammazione della mucosa della faringe, dovuta sia all’azione di fattori irritanti, sia all’intervento di virus (come i rinovirus e gli agenti virali dell’influenza) e batteri (in particolare, lo Streptococco beta-emolitico di gruppo A). Fondamentalmente si distingue una faringite acuta e una forma cronica. Nella prima i sintomi fan parte del quadro delle malattie generiche delle prime […]

Originally posted 2014-10-14 09:11:35.

Emicrania

L’ è un particolare tipo di che spesso interessa soltanto una metà del capo, e costituisce di gran lunga la forma di mal di testa per cui i pazienti interpellano il medico: ne soffrono oltre 7 milioni di persone solo in Italia e la sua prevalenza, cioè la percentuale della popolazione che ne è […]

Originally posted 2014-10-13 10:21:09.

Eiaculazione precoce

L’eiaculazione viene definita “precoce” quando è provocata da una minima stimolazione sessuale, o allorché avvenga prima o subito dopo la penetrazione (ma comunque anticipatamente contro la volontà della persona). Si tratta della più frequente patologia sessuale maschile. Può essere presente fin dai primi rapporti, e in tal caso riconosce una componente ereditaria, genetica. Nella forma […]

Originally posted 2014-10-13 09:47:12.

Borsite

El’infiammazione dolorosa che coinvolge una “borsa”. Si chiama così quel minuto sacchetto sieroso collocato tra muscoli e tendini, a ridosso di un’articolazione. Questa formazione anatomica è una sorta di cuscinetto am- mortizzatore, che consente il fisiologico scorrimento dei tessuti molli muscolo-tendinei sui capi articolari, consentendo una maggiore fluidità nei movimenti. L’infiammazione di tale struttura può […]

Originally posted 2014-10-09 09:32:08.

IPERSENSIBILITÀ DENTALE

È una reazione dolorosa del dente, acuta, improvvisa, provocata dall esposizione della dentina (la porzione dura del dente che circonda la polpa ed è ricoperta dallo smalto) a una variegata serie di stimoli. A scatenare il  può essere tipicamente il contatto con i cibi e le bevande calde o fredde, dolci o acidi. Spesso a provocare […]

Originally posted 2014-10-15 09:45:04.

Capelli secchi

Il fusto del capello presenta un rivestimento esterno chiamato cuticola, costituito da 5-6 strati di cellule disposte a tegola. Rappresentano la protezione dell’intera struttura e da esse dipende fondamentalmente la lucentezza del capello: se sono ben aderenti allo strato sottostante e non presen- tano lesioni, il capello risulta lucido e compatto. Ebbene, svariati fattori possono […]

Originally posted 2014-10-09 14:46:40.

Anoressia

Si tratta di un disturbo del comportamento alimentare. Una condizione che è diventata cosi severa nell’ultimo ventennio da costituire ormai una vera e propria emergenza, per gli effetti devastanti sulla salute mentale e fisica di adolescenti e giovani adulti. Caratteristica peculiare è il rifiuto a ingerire cibo, motivato da un’intensa paura di diventare grassi, anche […]

Originally posted 2014-10-08 10:50:52.

LABBRA SCREPOLATE

È un disagio comune, particolarmente legato agli stress climatici. In spiaggia, in montagna, il freddo intenso, pungente e spesso secco, il vento, la pioggia, le radiazioni ultraviolette del sole… Tutte condizioni che hanno un riflesso immediato sulle labbra, che si disidratano facilmente. Infatti, le labbra costituiscono un territorio cutaneo delicato, perché qui scarseggiano le ghiandole sebacee, cosicché il […]

Originally posted 2014-10-14 09:55:19.

Cefalea di tipo tensivo

È quasi impossibile che una persona non abbia sperimentato almeno una volta questo mal di testa. La di tipo tensivo colpisce in egual misura i due sessi, e tende a esordire in età giovanile (tra i 30 e i 40 anni). La distribuzione del viene solitamente descritta “a fascia”, “a casco”, “a cappa”, […]

Originally posted 2014-10-09 15:51:03.