Pubblicati da admin

IPERIDROSI

I peridrosi è la sudorazione eccessiva, generalizzata o localizzata. È una patologia piuttosto frequente: colpisce a partire già dal secondo decennio di vita, l’1-3% circa della popolazione, coinvolgendo in egual misura entrambi i sessi. L’ viene definita primaria (o idiopatica) quando non è riconducibile a particolari cause. È invece secondaria se la sudorazione eccessiva costituisce l’espressione di […]

Originally posted 2014-10-15 09:53:39.

Orzaiolo

È l’infiammazione acuta, con produzione di pus, che coinvolge il follicolo pilefero delle ciglia e le strutture ghiandolari annesse. Le ghiandole in questione sono quelle di Meibomio (poste nello spessore della palpebra: producono un liquido sebaceo, oleoso, che, oltre a prevenire l’adesione delle palpebre fra loro, ostacola la fuoriuscita delle lacrime dal bordo palpebrale e la […]

Originally posted 2014-10-13 10:29:46.

No tags for this post.

Stomatite

Il termine indica il processo infiammatorio che coinvolge la mucosa che tappezza le strutture della cavità orale. Dunque interessa le guance, le gengive, la lingua, le labbra, il pavimento della bocca e il palato. Molti i fattori che possono causare queste infiammazioni a carico dell’interno della bocca: i traumi persistenti, per esempio, capaci d’irritare la mucosa orale […]

Originally posted 2014-10-07 16:00:55.

Forfora

La deriva fondamentalmente da uno squilibrio della desquamazione delle cellule del cuoio capelluto. In condizioni normali le cellule superficiali vengono perse in forma di lamelle e sostituite da nuovi elementi provenienti dagli strati sottostanti. Se, per svariati motivi, il processo desquamativo subisce un’accelerazione emerge la , che si presenta sottoforma di minute squame biancastre […]

Originally posted 2014-10-13 15:52:42.

Mal di gola

È l’infiammazione della mucosa della faringe, dovuta sia all’azione di fattori irritanti, sia all’intervento di virus (come i rinovirus e gli agenti virali dell’influenza) e batteri (in particolare, lo Streptococco beta-emolitico di gruppo A). Fondamentalmente si distingue una faringite acuta e una forma cronica. Nella prima i sintomi fan parte del quadro delle malattie generiche delle prime […]

Originally posted 2014-10-14 09:11:35.

IPERSENSIBILITÀ DENTALE

È una reazione dolorosa del dente, acuta, improvvisa, provocata dall esposizione della dentina (la porzione dura del dente che circonda la polpa ed è ricoperta dallo smalto) a una variegata serie di stimoli. A scatenare il  può essere tipicamente il contatto con i cibi e le bevande calde o fredde, dolci o acidi. Spesso a provocare […]

Originally posted 2014-10-15 09:45:04.

Borsite

El’infiammazione dolorosa che coinvolge una “borsa”. Si chiama così quel minuto sacchetto sieroso collocato tra muscoli e tendini, a ridosso di un’articolazione. Questa formazione anatomica è una sorta di cuscinetto am- mortizzatore, che consente il fisiologico scorrimento dei tessuti molli muscolo-tendinei sui capi articolari, consentendo una maggiore fluidità nei movimenti. L’infiammazione di tale struttura può […]

Originally posted 2014-10-09 09:32:08.

Eiaculazione precoce

L’eiaculazione viene definita “precoce” quando è provocata da una minima stimolazione sessuale, o allorché avvenga prima o subito dopo la penetrazione (ma comunque anticipatamente contro la volontà della persona). Si tratta della più frequente patologia sessuale maschile. Può essere presente fin dai primi rapporti, e in tal caso riconosce una componente ereditaria, genetica. Nella forma […]

Originally posted 2014-10-13 09:47:12.

Capelli secchi

Il fusto del capello presenta un rivestimento esterno chiamato cuticola, costituito da 5-6 strati di cellule disposte a tegola. Rappresentano la protezione dell’intera struttura e da esse dipende fondamentalmente la lucentezza del capello: se sono ben aderenti allo strato sottostante e non presen- tano lesioni, il capello risulta lucido e compatto. Ebbene, svariati fattori possono […]

Originally posted 2014-10-09 14:46:40.

Cefalea di tipo tensivo

È quasi impossibile che una persona non abbia sperimentato almeno una volta questo mal di testa. La di tipo tensivo colpisce in egual misura i due sessi, e tende a esordire in età giovanile (tra i 30 e i 40 anni). La distribuzione del viene solitamente descritta “a fascia”, “a casco”, “a cappa”, […]

Originally posted 2014-10-09 15:51:03.