Pubblicati da admin

Attacchi di panico

L’attacco di panico è un episodio improvviso, acuto, contrassegnato da paura intensa e malessere generalizzato. La crisi insorge bruscamente, e raggiunge la sua massima intensità nel giro di pochi minuti. L’episodio è accompagnato da una ricca e vivace gamma di sintomi tipicamente neurovegetativi: palpitazioni, senso di soffocamento, oppressione toracica, vampate di calore o di freddo, […]

Originally posted 2014-10-08 15:29:56.

Mal di schiena

La lombalgia è il dolore al basso dorso, tra i bordi dell’arcata costale e i limiti dei muscoli glutei (i cuscinetti muscolari delle natiche). In genere, le cause del dolore lombare sono dovute generalmente alle scorrette posture tenute per lungo tempo (quando, tipicamente, si lavora al computer per ore), all’eccessiva tensione dei muscoli causata dallo stress fisico e […]

Originally posted 2014-10-13 10:36:35.

INFLUENZA

Viene chiamata “la malattia invariabile da virus variabili”. “Invariabile”, perché i disturbi che provoca sono costanti a ogni nuova epidemia: febbre elevata, che si manifesta bruscamente (superiore ai 38 °C e della durata di 3-4 giorni), accompagnata da brividi, dolori muscolari diffusi, cefalea, malessere generale, mal di gola, raffreddore e tosse (non catarrale). “Da virus variabili”, in quanto […]

Originally posted 2014-10-15 11:08:02.

Colpo di sole

L’organismo umano reagisce all’innalzamento della temperatura attivando svariati meccanismi: con l’aumento del flusso sanguigno in corrispondenza della pelle (così da agevolare la dispersione del calore), con la sudorazione (che raffredda la superficie cutanea) e con l’aumento degli atti respiratori (l’aria che espiriamo è calda, e se il corpo si surriscalda la frequenza respiratoria aumenta nel […]

Originally posted 2014-10-10 10:46:48.

SINGHIOZZO

I è un movimento respiratorio spastico, un “tic” del diaframma che si contrae repentinamente. Il diaframma è il grosso muscolo a forma di cupola che separa la gabbia toracica da quella addominale, e che durante l’inspirazione si contrae abbassandosi (in questo modo la gabbia toracica si dilata e il volume dei polmoni aumenta) e si rilassa, […]

Originally posted 2014-10-09 14:48:59.

Dispesia

È una sindrome caratterizzata dalla presenza di dolore e/o fastidio (persistente o ricorrente) localizzato alla parte superiore dell’addome Fondamentalmente esistono due tipi di dispepsia: una dovuta ad alterazioni “organiche” (dispepsia secondaria), l’altra non collegata a cause specifiche (di- spepsia idiopatica). Dunque, nel primo caso il disturbo riconosce come cause l’ulcera, il reflusso gastro-esofageo, le alterazioni […]

Originally posted 2014-10-10 15:49:18.

INTOLLERANZA ALIMENTARE

L’allergia non va confusa con l’”intolleranza”: nella prima, l’organismo produce quantità esagerate di una speciale famiglia di anticorpi, chiamati IgE (immunoglobuline di tipo E); le intolleranze, invece, sono determinate dall’incapacità, per difetti congeniti, di smaltire alcune sostanze. Tipicamente è ciò che accade nell’intolleranza al latte, in cui l’organismo non riesce a scindere il lattosio, contenuto nel latte, che […]

Originally posted 2014-10-15 10:03:19.

Steatosi Epatica

Una condizione patologica comune: all’interno degli epatociti, le cellule del fegato, spiccano grandi e piccole gocciole di grasso. Succede tipicamente per l’abuso di alcolici: la steatosi è presente in oltre il 90% dei soggetti che consumano quantità smodate di etanolo. Un danno potenzialmente in grado di sfociare in lesioni più importanti, fino alla cirrosi. Per combattere questa sofferenza […]

Originally posted 2014-10-07 15:11:56.

Ustioni

Euna lesione causata dall’azione del calore sulla cute (particolari forme sono quelle provocate dal passaggio della corrente elettrica o dal contatto con le sostanze caustiche). I tessuti subiscono un surriscaldamento critico, subendo un danno la cui entità è influenzata da svariati fattori: la temperatura e la durata dell’esposizione, il tipo di agente ustionante, lo spessore della cute nell’area […]

Originally posted 2014-10-09 10:28:03.

Flebite

È un’infiammazione della parete venosa, che può associarsi a un’occlusione della vena stessa per la formazione di un coagulo sanguigno (trombo-). Tra le trombosi superficiali degli arti inferiori, quelle di più frequente riscontro sono le varicoflebiti, ossia le trombosi che insorgono sulle vene varicose: compaiono a causa dei rallentamenti subiti dal flusso sanguigno oppure in […]

Originally posted 2014-10-13 15:02:42.