Pubblicati da admin

Acetone

Non si traila di una malattia: si chiama “” la presenza nel sangue di particolari sostanze tossiche, dette corpi chetonici (, acido acetoacetico e 3-idrossi-butirrico). Questa condizione, che si manifesta per lo più in età pediatrica (a partire dai 3-4 anni), produce uno stato di malessere generale, con accessi di vomito, sonnolenza, irritabilità, mal di […]

Originally posted 2014-10-07 10:12:39.

Rughe

Una ruga è un solco lineare permanente della pelle, di profondità variabile. Si chiamano d’espressione, quelle causate al volto dalla trazione ripetitiva esercitata dai muscoli della faccia; affiorano già all’età di 30 anni e progressivamente diventano più profonde. Le si manifestano poi con l’invecchiamento cronologico, dovuto ai fattori genetici, ai processi metabolici e alle modificazioni […]

Originally posted 2014-10-10 10:18:18.

Formicolio

Fastidi, calore, bruciore, “nervi che tirano”, intorpidimenti, scosse, formicolìi, “animaletti in movimento”, solletico… Le alterazioni della sensibilità cutanea trovano nei raccomti dei pazienti le più fantasiose espressioni. All’origine del disturbo, il ventaglio delle cause è ampio: in un’alta percentuale di casi i disagi lamentati rientrano nelle categorìa delle “compressioni nervose”, che possono interessare rabici nervose […]

Originally posted 2014-10-14 09:07:38.

Herpes labiale

È la famosa “febbre al labbro”, un’infezione virale che periodicamente affiora sulla pelle. Il responsabile è infatti l’Herpes virus hominis, che in realtà ha due identità: il tipo 1 colpisce prevalentemente la regione labiale, mentre il tipo 2 provoca lesioni ai genitali. Il contagio avviene per contatto diretto: il tipo 1 si trasmette con la […]

Originally posted 2014-10-15 09:26:26.

Eczema

L’ costituzionale (dermatite atopica) è un’infiammazione cronica della pelle, caratterizzata da un’esagerata reattività cutanea agli stimoli irritativi o immunologie!. Le manifestazioni variano con l’età, per cui esiste una dermatite atopica del lattante o della prima infanzia (fino a 2 anni), quella del bambino (fino a 10 anni) nonché dell’adolescenza e dell’adulto (dai 10 anni in […]

Originally posted 2014-10-13 09:37:17.

Tracheite

Le tracheiti, soprattutto le forme acute, sono disturbi frequenti, specie durante la stagione invernale e rappresentano, in genere, l’evoluzione di un processo infiammatorio a carico delle prime vie aeree. Possono insorgere anche nel corso di malattie infettive generali come l’influenza, il morbillo, la scarlattina, la pertosse, in seguito a bruschi raffreddamenti, all’inalazione di gas, polveri o vapori irritanti. […]

Originally posted 2014-10-08 13:27:12.

Ascesso

L’ascesso si forma quando una certa area di tessuto s’infetta e l’organismo si attiva di conseguenza per arginare l’infezione. È una raccolta circoscritta di pus, ovvero un accumulo di materiale che deriva, nel corso del processo difensivo, da cellule immunitarie in disfacimento e batteri. Tipico è l’ascesso dentario, una raccolta purulenta che può essere periapicale […]

Originally posted 2014-10-08 14:07:58.

Prurito

Il è fondamentalmente una risposta a un amplissimo repertorio di stimoli, sia chimici sia fisici. Il può essere secondario a una reazione cutanea. Virtualmente ogni lesione che interessa la pelle può condizionare la comparsa di tale sintomo. Così, per esempio, accade nell’ allergico da contatto, la dermatite che insorge più frequentemente quando si ha a che fare con […]

Originally posted 2014-10-10 13:05:41.

Congestione

Si riferisce generalmente alla sofferenza che il processo digestivo accusa in seguito alla brusca esposizione del corpo a temperature più basse di quelle ambientali. Il tipico esempio: fare un bagno nell’acqua gelida dopo un pasto abbondante. La macchina della digestione comporta sempre un afflusso di sangue nel Sistema Gastrointestinale, per alimentare i processi chimici che […]

Originally posted 2014-10-10 10:56:48.

Ferro, carenza di

Il contenuto di nell’organismo è di circa 3-4 grammi e quasi il 65% delle quote totali del minerale è presente nella molecola dell’emoglobina (che provvede a cedere l’ossigeno ai nostri tessuti), il bilancio del può risultare negativo per svariate cause: vi può essere una carenza del minerale come conseguenza di una perdita emorragica […]

Originally posted 2014-10-13 13:56:46.